giovedì, gennaio 19

Pubblicato oggi su SanremoNews.it

Sanremo '06: campagna 'Grillo al Festival', primi risultati

Il Comitato ‘NO alla censura. Beppe Grillo al Festival 2006’ ha inviato il primo aggiornamento sull'andamento della campagna di sensibilizzazione per Beppe Grillo al Festival 2006 che sta coinvolgendo ormai migliaia di persone in tutta Italia.

“Dalle prime caute stime sono oltre 5.000 le e-mail già inviate alla Rai negli ultimi 3 giorni: ed è curioso, quanto triste, notare che già dopo le primissime ore dall'inizio della campagna risultava bloccato l'indirizzo e-mail usato (raiuno@rai.it) pubblicato nel sito Rai e che fino a quel momento funzionava perfettamente. La stessa cosa si è verificata anche il giorno seguente, con il blocco del secondo indirizzo utilizzato (news@rai.it) anch'esso prima perfettamente funzionante e che ora risulta inattivo. Tali blocchi, è il caso di notarlo, vanno a discapito di tutta l'utenza Rai nel suo insieme. Troviamo che questo sia l'atteggiamento più scorretto da parte dell'azienda. In fondo si tenta solo di ridare il giusto palco ad uno degli artisti italiani più amati, da tutte le fasce sociali indistintamente.

Esiste un blog di riferimento con gli aggiornamenti sulla campagna, il testo e alcuni indirizzi utilizzabili per spedire la propria e-mail alla Rai con la richiesta di invito per Beppe Grillo al Festival di Sanremo 2006. Questo l'indirizzo. http://grilloalfestival.blogspot.com

Cogliamo questa occasione, dalle pagine del giornale Sanremo News, titolare assoluto dello scoop su questa campagna pro Beppe Grillo, per rivolgere ufficialmente un caldo appello all'Assessore Varnero, all'Assessore Cassini e al Sindaco Borea, perché anch'essi si uniscano a noi pubblicamente nella richiesta che inoltriamo alla Rai, facendosi portavoce, a nome del Comune di Sanremo e della cittadinanza sempre fedelissima agli spettacoli di Grillo, di questa campagna, affinché termini l'esilio mediatico a cui il nostro artista e conterraneo Beppe Grillo è costretto ormai da anni.

Considerando poi le critiche e le polemiche già in corso, nonché l'evidente manifestazione generale di insoddisfazione a livello nazionale, circa il programma del Festival 2006 e le scelte operate dalla Commissione Artistica Rai di Panariello, quali, per non citarne altri, l'esclusione di una ottima artista, Annalisa Minetti, a cui va il nostro più sincero abbraccio, crediamo sinceramente che l'invito a Grillo rappresenterebbe da solo il successo sicuro ed un ottimo recupero per tutta la manifestazione. Invitiamo in ogni caso tutti ad aderire, visitando il blog segnalato e inviando la propria e-mail alla Rai".